vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Calorimetro a Scansione Differenziale (DSC)

Permette di studiare le transizioni termiche dei materiali polimerici (fusione, cristallizzazione, transizione vetrosa, transizioni di fase, ecc).
  • Funzione/tipo di prova: Lo strumento misura la temperatura e il flusso di calore associato alle transizioni che possono avvenire in un materiale al variare del tempo o della temperatura in atmosfera controllata. Questa tecnica sperimentale fornisce informazioni sia qualitative che quantitative riguardo a cambiamenti fisici e chimici che avvengono nel materiale e coinvolgono processi endotermici ed esotermici o cambiamenti di capacità termica. Le proprietà misurate includono quindi: transizione vetrosa, variazioni di fase, fusione, cristallizzazione, stabilità del materiale, ecc.
  • Modalità di utilizzo: Utilizzabile, previo accordo formale, anche da parte di utenti esterni assistiti dal personale del laboratorio.
  • Condizioni di utilizzo: Tramite preventivo.

Contatti

Prof. Dario Croccolo

Direttore CIRI MAM

Viale Risorgimento, 2

40136 - Bologna